A volte le cose semplici sono anche le più difficili, stiamo parlando della ricetta del gin tonic: forse il cocktail a base gin più famoso del mondo.

Ci sono diverse teorie, chi segue la ricetta del cuoco pluristellato, Heston Bluemental,  chi segue la ricetta ufficiale del gin-tonic IBA chi la trova su Wikipedia.

La verità è che la ricetta perfetta dipende molto dal tipo di gin, per gin molto secchi andranno bene acque toniche più morbide o magari aromatizzate. Per gin morbidi, come ad esempio il Wolfrest, sono indicate acque toniche secche e neutre per esaltare il naturale profumo delle botaniche del gin.

Per la perfetta preparazione è necessario avere un misurino da cocktail (Jigger) e un spoon per mescolare.

Ingredienti per un gin tonic

• 1/4 di Gin (50 ml)
• 3/4  di Acqua Tonica ( 150 ml)
• Ghiaccio
• Guarnizione

Mettere abbondante ghiaccio in un bicchiere capiente, quindi versare prima la tonica, poi il gin e mescolare con lo spoon, decorare a piacere il vostro gin tonic

N.B. La proporzione dell’acqua tonica può variabile, perchè alcune persone preferiscono gin tonic più intensi, quindi potrebbero essere necessari solo 100 ml.

Per la decorazione del gin & tonic  ogni cocktail necessita di una decorazione differente: ad esempio per il Wolfrest Gin  arancia essiccata o pelle di arancio, rosmarino, timo o bacche di ginepro sono perfette perchè si armonizzano con le sue botaniche, mentre è sconsigliata la decorazione con il limone perchè ne cambia completamente il gusto, alterandolo.

Categorie: Cocktail

Inline
Inline